Prestiti on line per pensionati

Vorresti realizzare tanto quel progetto su cui rifletti da tempo, o magari ora che sei in pensione vorresti poterti dedicare una vacanza. Sono tante le cose che desideri fare per te e per i tuoi familiari, però come fare da pensionato? Non vuoi certo intaccare i tuoi risparmi!

Oggi è semplicissimo, realizzare qualunque progetto si desideri, sopratutto se sei in pensione. Come? Basta chiedere un prestito on line per pensionati, esistono veramente tantissime soluzioni per ottenere dei soldi anche in pochi giorni dopo l’approvazione.

Prestiti on line per pensionati Ex Inpdap

Se lavoravi nell’amministrazione pubblica, puoi scegliere di richiedere un prestito on line per pensionati ex Inpdap. Questo è un prestito sicuro e veloce che ti permetterà di ottenere velocemente la somma che desideri.

La somma massima finanziabile con questo metodo è di 30,000 mila euro, sempre in base poi, al progetto che si deve realizzare e alla disponibilità dell’ente. Esiste anche un numero massimo di rate che è possibile richiedere, il limite è fissato a 10 anni quindi 120 rate totali.

Come ottenere il prestito on line per pensionati Ex Inpdap

Per riuscire ad accedere al prestito per pensionati dovete avere delle caratteristiche precise:

  • Essere un pensionato Inpdap (quindi ex dipendente della pubblica amministrazione)
  • Avere non più di 90 anni al momento della richiesta
  • Giustificare il motivo per il quale desiderate accedere al prestito
  • Richiedere il prestito on line inserendo i propri dati e tutte le informazioni personali richieste

Per ottenere il prestito on line ex Inpdap dovete inoltre accettare la formula della cessione del quinto della pensione. Questa prevede che ogni mese l’ente possa automaticamente detrarre dall’importo netto della pensione un quinto della paga. Questa tipologia di prestito prevede un tempo molto breve per l’accettazione e vi assicura l’erogazione del prestito.

Altre tipologie di prestiti on line ai pensionati

Se non sei un pensionato ex Inpdap puoi sempre richiedere altri prestiti inpdap, in base all’organo competente al rilascio della tua pensione. Tra le altre tipologie di cessioni del quinto della pensione puoi trovare quelle riservate ai pensionati:

  • Enersarco
  • Inps
  • Enpam
  • Ipost
  • ex Enpals

Tutti questi prestiti possono essere richieste online dai diversi enti che le erogano e sono tutte richiedibili tramite la formula di cessione del quinto della pensione. Inoltre, richiedendo questa tipologia di prestito online ai pensionati potrai ottenerlo anche se in passato sei stato segnalato come protestato o come cattivo pagatore.

Richieste di prestito on line agli istituti finanziari

Se sei stato dipendente presso società private, e non vuoi optare per la formula della cessione del quinto dello stipendio puoi sempre accedere ai diversi prestiti e finanziamenti offerti online.

Esistono tantissimi enti on line, che ti permettono di richiedere un finanziamento anche in sole 24 ore.
Nel caso dei prestiti on line per pensionati però ci sono dei requisiti che bisogna rispettare:

– Età non superiore ai 75 anni
– Reddito dimostrabile
– Residenza nel territorio italiano

Se rientri in questi requisiti allora puoi richiedere un prestito on line per pensionati e ottenere dopo la visualizzazione dei tuoi dati da parte della finanziaria una risposta anche in meno di 24 ore.

Prestiti on line ai pensionati: come richiederli alle banche

I prestiti on line ai pensionati possono essere richiesti alle varie banche che operano nel territorio italiano. Nel caso di richiesta di prestito alle banche puoi scegliere di optare anche per l’incontro diretto con un consulente.

La richiesta di un incontro con un consulente puoi anche farla online, attraverso la compilazione di un modulo nei quali inserire i tuoi dati anagrafici e il tuo numero di telefono per permettere all’operatore di contattarti per concordare un incontro.

Prestiti on line ai pensionati: come richiederlo a poste italiane

La richiesta di un prestito la puoi effettuare anche prendendo un appuntamento on line presso poste italiane. Il prestito è riservato a tutti i pensionati Inps ed è possibile ottenerlo nella formula di cessione del quinto.

Se sei dunque interessato a ottenere un prestito con Poste Italiane, potrai richiederlo da un minimo di 36 rate fino a un massimo di 120 rate. Mentre l’età massima per richiedere questo prestito è di 85 anni.

Grazie a tutte queste tipologie di prestito potrai finalmente realizzare i tuoi progetti, in poco tempo e con una rata mensile che potrai scegliere in base alle tue possibilità.

Finanziamenti Online: Notizie ed informazioni

Mutuo consolidamento debiti: Come si calcola e come ottenerlo? Il mutuo di consolidamento è stato introdotto di recente ed ha riscosso da subito un grande successo. Andiamo ora a scoprire quali sono le sue caratteristiche, chi può richiederlo e come ottenerlo. Cos'è il mutuo di consolidamento debiti Il mutuo di consolidamento debiti è una nuova tipologia di m...
Rating Banche Italiane: Quali sono le più sicure oggi? Sicurezza e banche di questi tempi non sono esattamente un binomio che funziona. I casi Banca Etruria, Cassa Marche prima, il caso delle Banche venete come la Popolare di Vicenza e Veneto Banca poi e le vicende legate a Monte dei Paschi di Siena oggi, hanno rappresentato un pesante attacco alla cred...
Prestiti senza busta paga online Prestiti senza busta paga: a chi sono rivolti e requisiti per ottenerli I finanziamenti di liquidità senza busta paga possono essere richiesti da chi, pur percependo un reddito, non può esibire il prospetto rilasciato dal datore di lavoro. Questo significa che, ai fini dell'ottenimento di tale tip...
Piccoli prestiti online veloci: Dove trovarli? Se bisogna affrontare delle spese impreviste e non si dispone di liquidità, o se si vuole acquistare qualcosa senza dover aspettare molto tempo, vi è la possibilità di richiedere un piccolo prestito online. I piccoli prestiti online vengono erogati in pochissimo tempo, al massimo 24-48 ore e l'impo...